Contatti
Contatti

UOVA

 

CLICCA QUI GUARDA I VIDEO:

1) 
COME DEVONO ESSERE CONSERVATE LE UOVA ? VIDEO - CLICCA 
2) 
COME DEVONO ESSERE CONSERVATE LE UOVA ? VIDEO - CLICCA 
3) UOVA CONSERVAZIONE (SALE - PEPE - SICUREZZA)

4) UOVA ACQUISTO (SALE - PEPE - SICUREZZA)

UOVA --> GALLINA OVAIOLA
(UOVA DI OCHE - TACCHINE - ANATRE - QUAGLIE - STRUZZO)

CELLULA PRODOTTA DALL'ORGANISMO FEMMINILE DI UNA DETERMINATA SPECIE ANIMALE
CARATTERIZZATA DA UN INVOLUCRO ESTERNO CHE PROTEGGE LE SOSTANZE NUTRITIVE

GUSCIO 10% --> PROTEZIONE - FORMATO DA CARBONATO DI CALCIO/MAGNESIO - PERMETTE GLI SCAMBI GASSOSI CON L'ESTERNO - MUCINA/CUTICOLA (PROTEGGE I PORI DAI MICRORGANISMI - 24/48 ORE SI DISSOLVE)
ALBUME 60% --> RICCA DI PROTEINE AD ALTO VALORE BIOLOGICO (OVOALBUMINA - VOVOMUCOIDE - CONALBUMINA) - LISOZIMA (ANTIBATTERICO)
AVIDINA  (ANTIVITAMINA H) - PLURISTRATIFICATO - 
TUORLO 30% --> COLORE GIALLO ARANCIO - PROTETTO DA UNA MEMBRANA VITELLINA - RICCO DI GRASSO (LECITINE - FOSFOLIPIDI - STEROLI - COLESTEROLO)
PRESENZA DI: PROTEINE - FOSFORO - CALCIO - FERRO

ALBUME:
87% ACQUA - PROTEINE 11% - SALI MINERALI/GLUCIDI 1% - POBVERA DI GRASSO
PRESENZA DI 2 MEMBRANE: 
UNA ADESA AL GUSCIO - RACCHIUDE L'ALBUME
L'ALBUME DI UOVO FRESCO É PLURISTRATIFICATO:
STRATO INTERMEDIO PIÚ DENSO RISPETTO AGLI ALTRI PIÚ FLUIDI
NELL'ALBUME PRESENZA DI CALAZE = CORDONCINI SPIRALIFORMI DI CHERATINA (PROTEINA FUNZIONE STRUTTURALE - CAPELLI - PELI - UNGHIE) PER MANTENERE EFISSO IL TUORLO AL CENTRO

TUORLO PUÓ ESSERE DI COLORE GIALLO CHIARO/ROSSO INTENSO DIPENDE DALL'ALIMENTAZIONE DELLA GALLINA (RICCA DI CAROTENOIDI - PIGMENTI LIPIDICI - PROVITAMINA A)
TUORLO AVVOLTO DA UNA MEMBRANA VITELLINA (SFERA DENSA) 
TUORLO: ACQUA 60% - LIPIDI 30% - PROTEINE/VITAMINE 9% 
TUORLO: LA PARTE PIÛ NUTRIENTI  

COLORE DEL GUSCIO DIPENDE DALL'ALIMENTAZIONE 

DIAGRAMMA DI FLUSSO:

1) ALLEVAMENTO
2) SELEZIONE/CLASSIFICAZIONE/CERNITA/ETICHETTATURA ( GRANDEZZA/PESO)
3) CONTROLLO DI QUALITÀ 
4) DISTRIBUZIONE

ETICHETTA DELLE UOVA (LETTURA DA SX A DX):

1) ALLEVAMENTO ( 0 BIOLOGICO - 1 ALL'APERTO - 2 A TERRA - 3 IN GABBIA)
2) IT --> STATO DI PRODUZIONE 
3) 045 -->  IL CODICE ISTAT DEL COMUNE DI PRODUZIONE (ATECO)
4) BO --> LA PROVINCIA DI PRODUZIONE
5) 001 --> NOME - LUOGO DELL'ALLEVAMENTO IN CUI LA GALLINA HA DEPOSTO L'UOVO
6) ENTRO --> DATA DI SCADENZA  - (CAT. A IL TMC = MAX 28° gg DOPO DEPOSIZIONA)
6) DEP --> DATA DI DEPOSIZONE

SULA CONFEZIONE (D.L. 267/2003) PREVEDE:

1) NUMERO DISTINTIVO DEL CENTRO DI IMBALLAGGIO
2) CATEGORIA
3) PESO
4) TMC
5) NUMERO DI UOVA IMBALLATE
6) METODO DI ALLEVAMENTO
7) AVVERTENZA DI CONSERVARE LE UOVA IN FRIGORIFERO

CATEGORIA:

A EXTRA FRESCA --> UOVA FRESCHISSIME - NON TRATTATE E NON REFRIGERATE - GUSCIO PULITO/INTEGRO - CAMERA D'ARIA MINORE DI 4 mm -> FINO 7° gg IMBALAGGIO  FINO DAL 3° AL 9° gg DEPOSIZIONE
A EXTRA --> DOPO IL 7° O 9° GIORNO PASSANO ALLA CLASSIFICAZIONE A 
A --> UOVA FRESCHE - NON TRATTATE - NON REFRIGERATE - CAMERA D'ARIA NON SUPERIORE A 6 mm - DATA DI VENDITA 21 gg DALLA DEPOSIZIONE - DAL 9° GIORNO DELLA DEPOSIZIONE -DURATA MINIMA 
B --> DECLASSATE - DESTINATE ALL'INDUSTRIA ALIMENTARE - ESONERATE DALLA MARCHIATURA - PRESENZA DI UN CERCHIO DI 12 mm CON LA LETTERA B INTERNAMENTE DI 5 mm 

PESO:

S --> MINORE DI 53g
M--> DA 53g A 63g
L-->  DA 63g A 73g
XL-->  MAGGIORE DI 73g

POSSO VENDERE UOVA DI DIVERSA CALIBRATURA, IN ETICHETTA DEVO SCRIVERE: "UOVA DI CALIBRO DIFFERENTE" (NON PERMESSO PER LE A EXTRA);
UOVA SFUSE:
SUL GUSCIO LA PRESENZA DLE CODICE DEL PRODUTTORE E UN CARTELLO VICINO ALLE UOVA CHE MI INDICA IL NOME E INDIRIZZO DEL PRODUTORE;
IL CONSUMATORE PUÓ ANDARE DIRETTAMENTE DAL PRODUTTORE SE  HA < 50 GALLINE OVAIOLE SENZA IL CODICE SUL GUSCIO E IL NOME/INDIRIZZO DEL PRODUTTORE PUÓ ESSERE COMUNICATO VERBALMENETE DURANTE LA VENDITA;

OVOPRODOTTI: PRODOTTI OTTENUTI DALLA SGUSCIATURA:

-SOLO ALBUME;
-SOLO TUORLO;
-SENZA COLESTEROLO;
-AGGIUNTA DI ZUCCHERO/SALE;
-POSSONO ESSERE LIQUIDI/CONGELATI/DISIDRATATI/SURGELATI.

VANTAGGI:

-QUALITÀ CHMICHE STABILI;
-VOLUMI RIDOTTI;
-QUALITÀ IGIENICA GARANTITA (PASTORIZZATI);

VEICOLO DI CONTAMINAZIONE É IL GUSCIO:

-INQUINAMENTO DOPO LA DEPOSIZIONE AMBIENTE ESTERNO/FECI
-FLORA MICROBICA:BATTERI/LIEVITI/MUFFE
-SALMONELLA; LISTERIA MONOCYTOGENES; STAPHYLOCOCCUS AUREUS; COLIFORMI FECALI;
-RISCHIO SALMONELLOSI: SINTOMI 12/72 ORE DAL CONSUMO DI ALIMENTO CONTAMINATO
-SINTOMI: DIARREA - FEBBRE - DOLORI ADDOMINALI 
-DURA DAI 4 AI 7 GIORNI
-DECORSO BENIGNO SENZA FARMACI
-SITUAZIONE GRAVE (PERSONE DEBILITANTI) --> RICOVERO    

UOVO

-ALTO VALORE BIOLOGICO
-EQUILIBRIO DEGLI AMMINOACIDI ESSENZIALI
-DOPO LA COTTURA L'UTILIZZO PROTEICO É IL 100%
-LIPIDI NEL TUORLO ALTA DIGERIBILITÀ (BEN EMULSIONATI)
-ACIDI GRASSI 2/3 INSATURI
-RICCO DI FOSFORO ASSIIMILABILE (ALTO)
-RICCO DI FERRO E SELENIO 
-VITAMINA A E D 

MASSIMO 4 UOVA A SETTIMANA PER I SOGGETTI SANI
UOVA ALLERGENE --> PROTEINE NELL'ALBUME

LEGGERE BENE LE ETICHETTE  

NUMERO DI UOVA PRODOTTE

1 AL GIORNO 
2 UOVA NELLE 24 ORE 
DEPOSIZIONE TRA 1 E 3 GIORNI
BUON RISULTATO 200 UOVA ANNUALE

GALLINE OVAIOLE CHE NON FANNO LE UOVA...QUALI SONO LE ROBLEMATICHE ?

FATTORE ALIMENTARE 

SCARSITÀ DI VITAMINA A E CALCIO --> STRUTTURA DEL GUSCIO

FATTORI CLIMATICI/STAGIONALI

QUANTITÀ DI LUCE SOLARE LEGATA ALLA VITAMINA D
DURANTE LA MUTA - IL RINNOVO DEL PIUMAGGIO  

FATTORI AMBIENTALI

SITUZIONE AMBIENTALE NUOVA - GIUSTO ADATTAMENTO

FATTORI FISIOLOGICHE LEGATE AL'ETÀ

GIOVANE --> NON HANNO RAGGIUNTO UN'ADEGUATA FASE DI MATURITÀ
ANZIANE --> NON HANNO PIÚ LE RISORSE ENERGETICHE E FISIOLOGICHE SUFFICIENTE

FRESCHEZZA

3IT001VR036 …. non è un codice di accesso …. – DIverSamente OCCUPATI

Freschezza uova (o scadute?) | Uova, Uova sode, Forni a microonde
2.3 Le uova. - ppt video online scaricare

Composizione dell'uovo: struttura dell'uovo, componenti uovo



La carta d’identità delle uova Come leggere il codice sul guscio
 

© 2020 All rights reserved. Powered by Plfware